-

Riepilogo

Non è bastato per vincere gara 1! Non è bastato condurre praticamente tutto l’incontro, subendo la tripla del definitivo sorpasso a 20 secondi dal termine. Non è bastato recuperare frettolosamente gli infortunati per poter schierare 9 effettivi in panchina. Non è bastato chiedere a Marini e Salzillo di cantare e portare la croce battendosi in difesa mettendo al contempo l’energia in attacco necessaria per realizzare 46 punti in coppia. Non è bastato vedere “the Rock” Monetti e Cicala ,sovrastati in chili e centimetri, battersi alla pari contro la numerosa batteria di lunghi avversari. E non è bastato nemmeno il perfetto piano partita messo a punto da coach Alessandrini e il suo staff che fino all’amaro epilogo stava regalando uno dei più incredibili upset nella storia CM. O forse no, forse tutto questo basterà per instillare nei ragazzi in gialloblu la convinzione di potersela giocare alla pari, ribaltando il risultato venerdì prossimo costringendo i quotati milanesi alla bella in programma sempre nella storica palestra di via Rossetti a Milano tra due settimane.

La cronaca:Cm in formazione ancora più rimaneggiata del solito per l’assenza del centro Dotto.Dall’altra parte spicca ,alla palla a due nonostante sia presente nella distinta gara, l’assenza del play Mariani ,giocatore esperto con alle spalle diverse stagioni in categorie superiori fino alla legadue(!).I milanesi provano a scappare con due triple consecutive ma Marini risponde con la stessa moneta e Monetti siglando il primo vantaggio ospite(6-7) fa capire ai lunghi di casa che dovranno sudare per contenerlo. Il continuo alternarsi al comando porta le squadre alla parità a ridosso dell’ultimo minuto dove un guizzo dei padroni di casa regala 4 punti di vantaggio(19-15). Salzillo in penetrazione e la tripla in transizione del recuperato Calloni, oggi nuovamente al suo posto in quintetto dopo il lento recupero delle scorse settimane, riportano avanti il CM(19-20) che non sarà più ripreso fino all’amaro finale.Un cioccolatino, sotto forma di assist di Marini, regala il 2+1 con cui Cicala regala il +5 ai suoi. I padroni di casa sbandano , mentre il CM aggredisce con foga ogni pallone. Carmignani segna il tiro dall’angolo per il +10(24-34) obbligando al time out i locali.De Spuches realizza la tripla per provare a riavvicinarsi. Marini risponde ancora dalla lunga distanza (saranno 6 alla fine le triple per la guardia scuola Juvecaserta) demoralizzando ancora di più la difesa avversaria impotente di fronte all’esterno gialloblu.Due liberi di Vercesi per i locali riportano sotto la doppia cifra lo scarto imposto dal CM ai suoi avversari(31-39) . Ma la serata magica di Marini sembra non abbia fine, prima una tripla e poi una penetrazione sulla riga di fondo sinistra chiudono la prima frazione con un eloquente +13(31-44) per i ragazzi di coach Alessandrini, testimoniando un dominio tattico caratteriale. All’intervallo tutti gli occhi in tribuna sono puntati sulla porta dello spogliatoio del Leone da dove appare ,novello salvatore della patria, il già citato Mariani giunto in tempo per partecipare alla seconda frazione. Suoi i 2 punti che aprono la terza frazione infiammando il pubblico locale, come suoi sono i passaggi che permettono al centro Riggi di realizzare le due triple che regalano energia e fiducia ad una squadra in evidente crisi di autostima. Il time out di coach Alessandrini prova a ridare ordine ma ci vuole l’ennesima tripla di Marini per stoppare la striscia positiva dei padroni di casa(39-47).L’ingresso di Mariani e la conseguente reazione dei suoi compagni porta necessariamente ad un aumento di aggressività difensiva che regala al CM numerose occasioni per riallungare dalla linea del tiro libero. La scarsa precisione di squadra (18/32 al termine) viene parzialmente annullata dal percorso netto di Marini(5/5 per lui) e dal solito Salzillo autentico gladiatore nel ruolo di 4 tattico al cospetto di avversari molto più strutturati senza peraltro abbassare la sua pericolosità offensiva. La tripla di Bortolani porta il distacco a 60 secondi dal termine del terzo quarto ad un solo possesso di distacco(51-54). La tripla di capitan Brambilla e la precisione ai liberi di Salzillo restituisce la dote di 8 punti che le Api di Cassina dovranno provare a difendere nell’ultima frazione(51-59). Il tiro da 3 di Calloni dall’angolo apre le ostilità nel quarto quarto(51-62) ma le energie purtroppo, a differenza di coraggio ,orgoglio e cuore, tendono a finire. I padroni di casa ,sospinti da un pubblico degno dell’importanza della posta in palio ,piazzano un parziale che a 2 minuti dalla fine vale per il 62-64. La partita verrà decisa dai particolari. Salzillo segna in penetrazione e dopo aver subito fallo realizza uno solo dei due liberi assegnatoli 64-67).A 40 secondi dal termine la perfetta rotazione della palla dei padroni di casa vale la tripla di Spirolazzi che impatta a quota 67. Pronto time out del Cm che disegna per Monetti lo schema per il nuovo vantaggio. Schema che il lungo Cassinese sfrutta alla perfezione .Nuovo vantaggio gialloblu(67-69) .Tocca ai padroni di casa questa volta fare ricorso al time out per disegnare lo schema vincente. Schema che semplicemente si riduce nel consegnare a Mariani la palla e vederlo, dopo esser riuscito con mestiere ed abilità a liberarsi dall’attenta marcatura che fin li lo aveva perlomeno limitato, scoccare la tripla del primo vantaggio dall’inizio del secondo quarto(70-69).Il conseguente attacco del Cm trova la tripla di Marini, già eroe in altre circostanze, ma il suo tiro non ha fortuna.I successivi viaggi in lunetta dei padroni di casa non hanno fortuna decretando cosi la sconfitta di misura del CM che, dopo la giusta amarezza di fine gara per l’occasione sprecata, avrà l’occasione venerdì prossimo, di rinviare il verdetto della stagione potendo contare sul campo di casa e ,si spera, su qualche rientro .

Dettagli

Data Ora Campionato Stagione
07/06/2024 21:30 Divisione Regionale 1 2023 seconda fase

Risultati

Squadra1234T
Leone XIII1912201970
CM BASKET 841529151069

Leone XIII

Posizione PTS REB FGM FGA FG% 3PM 3PA 3P% FTM FTA FT% OFF DEF TO PF
 000000000000000

CM BASKET 84

# Giocatore Posizione PTS REB FGM FGA FG% 3PM 3PA 3P% FTM FTA FT% OFF DEF TO PF
3Cicala FrancescoAG300000000000000
5Brambilla IsaccoPM400000000000000
12Marini GiovanniPM2700000000000000
15Salzillo AntonioG1900000000000000
17Vicidomini Gianmarco-000000000000000
18Monetti PaoloAG800000000000000
21Calloni Davide-600000000000000
24Carmignani LorenzoG200000000000000
34Agnesi Tommaso-000000000000000
 Totale 6900000000000000

Ultime partite giocate

Under 16 UISP
2023 seconda fase
CM Basket Arena

Under 13
2023
CM Basket Arena

Under 13
2023
Leone XIII