Nuova Pallacanestro dell’Adda – Gamma Segrate

-

Nuova Pallacanestro dell’Adda – Rosa Basket Trezzano

-

Nuova Pallacanestro dell’Adda – Nuova Argentia Gorgonzola

-

Nuova Pallacanestro dell’Adda – CM Basket 84

Dopo 633 lunghi giorni il gruppo 2003/4 torna in campo a giocarsi il referto rosa ospite dei pari età di Cassano d’Adda nella prima giornata del campionato Under 19.

Emozione, gioia e curiosità al momento del salto a due; pronti via e subito i padroni di casa provano a scappare, ma i nostri ragazzi sostenuti dalle giocate di Arrighi e Zenere segnano il primo vantaggio (purtroppo sarà l’unico) sul 9/8. A questo punto inzia però la pioggia di tiri da tre che sposteranno inevitabilmente l’inerzia della partita. Cinque (!) conclusioni dalla lunga distanza fissano sul 22/14 interno il parziale del primo quarto.

Le precarie condizioni fisiche di capitan Marchesi (reduce da una brutta botta nell’amichevole di domenica contro lo Schuster) lo costringono a lunghe soste in panchina riducendo il potenziale offenisvo dei nostri.

I biancorossi ne approfittano andando sul +15 (29/14) e costringendo coach Cozzi ad un inevitabile timeout. Gli effetti si fanno subito sentire ed i nostri tornano in campo con un piglio ben diverso andando al riposo sul -5 (37/32) e recriminando su un tiro da 3 che esce dopo aver ballonzolato sul ferro.

Si riparte e sale in cattedra il numero 19 locale (Costa) che piazza due bombe sospingendo indietro i gialloblu che devono fare anche a meno di Arrighi vittima di un dolorosissimo crampo. La nuova bomba di Costa (21 punti per lui a fine partita) fa sprofondare il CM a meno 17, prima che i nostri, sospinti dalla grinta di Marchesi, piazzino un parziale di 10/0 per fissare il punteggio all’ultimo minibreak sul -7 (55/48).

Rientra in campo anche Arrighi, rimesso in piedi dalle cure del dott. Motta, e con un tap in di Ferrara le api cassinesi si portano sul -3 (57/54). L’inerzia della partita sembra spostarsi, ma i 10 punti consecutivi del 23 locale (Riva) ed una inevitabile stanchezza in qualche nostro elemento fanno piazzare ai padroni di casa il parziale decisivo che fisserà sul 72/58 il punteggio finale.

Si torna da questa prima trasferta con sensazioni contrastanti, da un lato la consapevolezza di avere un gruppo competitivo con buone individualità e buon spirito di squadra, dall’altra un briciolo di amarezza per non aver portato a casa i due punti in una partita che è sembrata largamente alla portata dei nostri ragazzi. C’è da lavorare sicuramente sulla fase difensiva sotto canestro: troppe seconde e terze palle lasciate agli avversari, ma, complessivamente, le sensazioni globali sono buone.

Prossima partita: giovedi 18 Novembre ore 19:30 in Via Radioamatori contro Trezzano Rosa

#cmbasket84 #1solagrandesquadra

-