Stagione: 2023

Basket Clan 74 – CM BASKET 84

-

Rondinella Sesto 1955 – CM BASKET 84

-

Apo San Carlo – CM BASKET 84

-

CM BASKET 84 – Virtus Desenzano

Seconda partita consecutiva casalinga per il CM che , dopo la bella e sofferta vittoria contro Verolanuova, trova sul suo cammino la Virtus Desenzano, appaiata in classifica a quota 6 punti con i gialloblu di Cassina.

Primo quarto caratterizzato da attacchi arrugginiti con il CM che trova il primo significativo vantaggio sul 12-5,al 5°,grazie ad un Dotto dominante sotto canestro. Desenzano trova solo nel finale di quarto la tripla che gli permette di limitare il passivo alla prima sirena(16-10).

Salzillo apre i giochi nel secondo quarto realizzando la tripla del + 9. Due triple consecutive ospiti chiudono un parziale di 0-10 che regala il primo vantaggio esterno(19-20). Dotto riporta avanti il CM con un jump dalla media distanza ma la dea bendata ,che aveva teleguidato la tripla di Marini regalando la vittoria sulla sirena al CM nella partita precedente, si ripresenta ,questa volta per chiedere un pesante contributo. É in fase di recupero che la guardia gialloblu si infortuna nuovamente al polpaccio che in stagione lo aveva già fermato per più settimane.Desenzano approfitta del momento di sbandamento locale per raggiungere il + 8(21-29). Il CM ,serrando le file in difesa recupera prontamente. Al 17° è ancora parità a quota 29.Equilibrio che le due squadre portano fino agli ultimi secondi della frazione prima che 2 liberi di Monetti e la tripla allo scadere di Calloni lascino il Cm avanti di 6 lunghezze.

Alle assenze di lungo corso di Pellecchia e Cè, a cui si aggiunge quella di Carmignani infortunatosi in allenamento , si aggiunge quella di Marini che prova nel secondo tempo a rientrare dovendosi però arrendere dopo pochi minuti senza essere più in grado di dare il suo prezioso contributo nel proseguo della gara. Dotto e Salzillo realizzano i punti per mantenere avanti il CM (44-41 al 23°). Gli ospiti trovano con continuità il canestro da lontano e operano il sorpasso sul 44-46 a 150 secondi dal termine della terza frazione. Vicidomini realizza la tripla per impattare a quota 49 a 60 secondi dalla fine. 4 punti consecutivi di Desenzano vengono annullati quasi completamente da Salzillo che riporta il CM ad un solo punto di distanza alla penultima sirena.

Le strette rotazioni con cui coach Alessandrini ha dovuto gestire la gara chiedono l’ovvio tributo nella quarta frazione. Desenzano trova con Amadini due triple per allungare in apertura di quarto, a cui il CM non riesce a rispondere. A 5 minuti dal termine gli ospiti conducono di 14 lunghezze(58-72) lasciando presagire una sconfitta dai toni fin troppo severi per i padroni di casa.La pressione difensiva ,ordinata dalla panchina gialloblu ,frutta un incredibile parziale di 11-0(69-72).Desenzano trova la tripla di Tassi per allontanare lo spettro della clamorosa rimonta(69-75). Vicidomini realizza a 40 secondi dal termine la tripla del 74-78. I seguenti tentativi di recuperare la palla mandando in lunetta gli ospiti non fruttano l’esito sperato regalando a Desenzano il primo successo della seconda fase e al CM una sconfitta con qualche rimpianto.

-

I’m a baller Milan – CM BASKET 84

-

Virtus Binasco – CM BASKET 84

-

CM BASKET 84 – BFM Azzurro

-