BK PADERNO DUGNANO – FORTI e LIBERI MONZA 1878

-

BK PADERNO DUGNANO – BASKET BIASSONO

-

BK PADERNO DUGNANO – FORZE VIVE INZAGO

-

BK PADERNO DUGNANO – BASKET SEREGNO

-

BK PADERNO DUGNANO – BASKET CESANO SEVESO

-

BK PADERNO DUGNANO – CM BASKET 84

Paderno:Pruni 3, Antonelli 12, Galli 7, Lazzarin 9, Ribatti 8, Andolina 2, Toffoli 24,
Roselli 6, Brambilla 1, Montagna 10
Cassina: Alessandrini 4, Brambilla 9, Messina, conca 1, Raspanti 2, Melzi 15,
Bischetti 5, Monetti 26, Draghetti, Cozzi 13, Pellecchia ne, Agnesi ne.
Terza sconfitta consecutiva per le Bees di Cassina e secondo overtime amaro dopo quello
di due settimane fa sul campo di Seregno.
1° quarto: Prima giornata di ritorno e il CM ritrova, questa volta in trasferta, i gialloblu di
Paderno Dugnano vincitori all’andata al termine di una gara praticamente a senso unico.
Per la gara di ritorno Coach Ricci ,a differenza dell’andata può contare su tutti gli effettivi e
l’equilibrio che ne scaturisce è la conferma. Al 2-6 iniziale Paderno reagisce e al 5°,grazie
ai punti di Toffoli , passa a condurre(6-7) allungando nella metà frazione conclusiva
facendo registrare una precisione assoluta ai tiri liberi(18-11)
2° quarto: le percentuali deficitarie al tiro del CM vengono in parte mascherate da una
difesa attenta, ciò non impedisce però ai locali di toccare il + 10 al 15°(25-15) . È Cozzi a
farsi carico della fase offensiva dei suoi e a contenere il passivo che porta le due squadre
negli spogliatoi a distacchi invariati(34-24)
3° quarto: Il tentativo di recupero del CM è nel fatturato combinato di Melzi e Monetti, top
scorer di giornata con 26 punti, vanificato però dalla prestazione tra i padroni di casa
dell’esterno Toffoli autentica spina nel fianco dei Cassinesi. Al 25° sono 11 i punti che
dividono le due squadre(50-39),ma la ritrovata precisione dalla lunetta degli ospiti riporta a
soli 4 punti il distacco a 90 secondi dal termine della frazione prima che 5 punti interni
riportino ,praticamente a distacco invariato, le due squadre ad affrontare l’ultima
frazione(55-46)
4°quarto: lo scoppiettante inizio di ultima frazione regala ,ai padroni di casa, il massimo
vantaggio di serata(61-46).La reazione ospite è però di assoluto spessore , 4 punti
consecutivi di Alessandrini ridanno ossigeno alle Bees . Paderno si trova con il fiato corto
e Monetti ne approfitta per accorciare ulteriormente segnando i punti che riaprono del tutto
il Match(61-58) a 180 secondi dalla sirena finale. Gli ultimi 3 minuti vedono gli arbitri
ergersi , forse in maniera un pò troppo marcata, a protagonisti , comminando ad entrambe
le squadre tecnici e falli antisportivi perlomeno dubbi ed è Melzi a farne le spese
maggiormente venendo espulso per doppia infrazione tecnica.Nella roulette dei tiri liberi
Cassina ha la forza di riavvicinarsi ad un solo punto di scarto (64-63) prima di essere
ricacciata a 20 secondi dal termine sul – 4 da montagna per i locali(67-63).A 7 secondi
dalla fine è ancora Monetti a realizzare la tripla del -1(67-66) e ,conseguente al fallo
immediato, il viaggio in lunetta di Montagna regala un 1/2 che a 5 secondi dal termine non
chiude del tutto il risultato. Il Time out di Coach Ricci porta Cozzi a realizzare i 2 punti
necessari per lo svolgimento del tempo supplementare, con un comodo appoggio da sotto
canestro.(68-68)
OT il supplementare si apre con un 1/2 per entrambe le squadre ai TL, Cozzi illude i suoi
con due punti da sotto, ma sono due triple consecutive di Paderno ad indirizzare gara e
vittoria verso la squadra di casa, Brambilla prova a realizzare i punti per ricucire lo strappo
ma la precisione ai liberi dei gialloblu locali tiene a debita distanza gli ospiti che ,una volta
espulso Cozzi per raggiunto limite di falli, non possono far altro che incamerare la
seconda sconfitta consecutiva in trasferta all’overtime , aumentando cosi il rimpianto per
una classifica che avrebbe potuto a questo punto regalare soddisfazioni maggiori

-

BK PADERNO DUGNANO – POL. SAN GIULIANO MIL.

-

BK PADERNO DUGNANO – U.S.S.A NOVA

-

BK PADERNO DUGNANO – MASTERS CARATE

-

BK PADERNO DUGNANO – BASKET MELZO

-