CGB Brugherio – Sporting Milanino

-

CGB Brugherio – Centro Schuster

-

CGB Brugherio – Basket Carnate

-

CGB Brugherio – CM Basket 84

Quintetto iniziale: Di Mauro; Gazzotti; Minervino; Costa; Bresciani

Finalmente si riparte dopo oltre 2 mesi di stop e si riparte con una gran bella novità che aspettavamo da tempo CIOLINO IN CAMPO. Abbiamo inoltre l’esordio di Chiurlo che si è aggregato in settimana dopo alcuni allenamenti con noi.

Il primo quarto ci vede protagonisti con una buona difesa e anche della concretezza in attacco  al 7mo minuto siamo in vantaggio sul 9 a 5 con i primi 5 punti realizzati da Gazzotti e i successivi 4 da Chiurlo.

L’arbitro non sembra all’altezza della situazione ed alcuni falli sono incomprensibili per entrambe le panchine come altri non assolutamente visti.

Dato che i fischi sono saltuari la partita è giocata, specie dagli avversari, con  aggressività.

Nei primi minuti i giovani antagonisti non riescono a trovare la via del canestro e si affidano ai tiri da fuori con un gran mucchio ai rimbalzi e notevoli spinte per la presa della palla.

Chiudiamo sopra di uno il quarto e fiduciosi affrontiamo il secondo che purtroppo mostra subito la nostra difficoltà ad andare a segno.

Gli avversari non fanno niente di trascendentale ma in 8 minuti realizziamo solo 2 punti con Chiurlo e ci troviamo sotto di 3 punti che diventano 5 alla fine del quarto. Abbiamo realizzato solo 4 punti in un quarto.

Il coach insiste sulla necessità di passarsi la palla in attacco e di essere ruvidi e con più uomini al rimbalzo difensivo.

Si inizia il terzo quarto e subiamo un 2+1 che ci allontana dagli avversari, muoviamo il punteggio con 2 liberi di Chiurlo ed un bel canestro di Gazzotti in contropiede ed un tiro di Merzi ci dà speranze di rimonta 23 a 28 fermati da una bomba avversaria. I giovani riescono a controllare i nostri attacchi ed una successiva bomba segna un solco di 9 punti, 25 a 34 a 2 minuti dal termine in cui subiamo ancora e il quarto termina 26 a 42. Iniziamo l’ultimo quarto con una bella bomba di Di Mauro. Dopo un paio di minuti un brutto fallo di reazione di un avversario che tira la palla addosso a Costa mentre è a terra dopo un contrasto aereo per il rimbalzo (Simone dovrà uscire per sistemare la lente) non viene giudicato da espulsione dall’arbitro ( solo tecnico) e per qualche minuto ci sono animi accesi….tutto si ricompone e la partita si mantiene con un vantaggio sostenuto da parte degli avversari che lo mantengono agevolmente sino al termine.

Martedì saremo ancora in campo con gli stessi uomini e date le buone premesse del primo quarto e non sempre incontreremo ragazzi under 30, potremo dire la nostra se ci impegneremo seguendo le indicazioni del coach sempre attento alle evoluzioni del campo.

-

CGB Brugherio – Nebula Basket Milano

-

CGB Brugherio – ASA Cinisello

-

CGB BRUGHERIO – BASKET CESANO SEVESO

-

CGB BRUGHERIO – KOR SAN GIULIANO

-

CGB BRUGHERIO – CM BASKET 84

-

CGB BRUGHERIO – POL. VAREDO

-