FORZE VIVE INZAGO – BASKET MELZO

-

FORZE VIVE INZAGO – BASKET CESANO SEVESO

-

FORZE VIVE INZAGO – POL. SAN GIULIANO MIL.

-

FORZE VIVE INZAGO – GAMMA SEGRATE

-

FORZE VIVE INZAGO – FORTI e LIBERI MONZA 1878

-

FORZE VIVE INZAGO – BASKET SEREGNO

-

FORZE VIVE INZAGO – MALASPINA SPORT TEAM

-

FORZE VIVE INZAGO – U.S.S.A NOVA

-

Forze Vive Inzago – CM BASKET 84

-

FORZE VIVE INZAGO – CM BASKET 84

Inzago: Cristofori 20, Marra 7, Morse 13, Passerini 7, Ciancio F. 7, Passoni 2, Motta 3, Bindellini 10, Conca 5,Brusamolino 5, Ciancio T. 4.

 Cassina: Alessandrini 3,Brambilla 5, Conca 5, Raspanti 5, Melzi 10, Bischetti 26, Monetti 5, Cicala 3, Draghetti 6, Carmignani ne, Ballabani ne, Cozzi 9.

Cede al termine di un sentito derby giocato sul focoso campo casalingo di Inzago, il CM, autore comunque di una volitiva prestazione .

1° quarto : dopo soli 60 secondi il CM mostra ,con un parziale di 0-6, di essere venuto ad Inzago per cercare di allungare la striscia positiva di 4 vittorie consecutive.La reazione dei padroni di casa è immediata con Cristofori capace ,con una poderosa schiacciata in transizione, di accendere il pubblico locale e regalare il primo vantaggio ai suoi al 4° minuto (9-8). Il CM reagisce con i canestri di Cozzi e Brambilla rimanendo a contatto sino al – 1 con cui si chiude la prima frazione (18-17)

2° quarto: Inzago spinge sull’acceleratore, con un parziale di 11-3 crea, al 14° minuto, il primo tentativo di fuga grazie al tiro pesante di Bindellini(29-21).Il CM prova a reagire affidandosi a Bischetti senza però trovare le contromisure difensive agli attacchi locali.Al 17° sono 14 i punti che separano le squadre(39-25) ridotti poi a 8 al termine del secondo quarto (43-35).

3° quarto: I padroni di casa mettono in mostra ottime individualità ,Cristofori in primis, e fluidità di manovra che ,insieme ad intensità e fisicità , li lanciano al + 19 del 26°(57-38). Cassina prova a resistere alle folate offensive avversarie, riuscendo al termine della frazione però, a rosicchiare due soli punti.

4° quarto: Le Forze Vive mantengono il pieno controllo della gara dando l’impressione di poter chiudere senza particolari problemi l’incontro quando al 35° i punti di vantaggio diventano 20 (72-52)

Se qualcuno potesse aver pensato che la partita non avesse più niente da dire, si sarà dovuto ricredere vedendo la truppa di coach Ricci aggredire la gara negli ultimi 5 minuti. Aiutati forse dalla anticipata sicurezza dei locali, il CM recupera punto su punto stringendo le maglie in difesa ed affidandosi ad un indiavolato Bischetti per arrivare a giocarsi gli ultimi secondi scommettendo ,attraverso il fallo sistematico, sulla freddezza dei tiratori di liberi locali. La vittoria finale premia quindi meritatamente la squadra Inzaghese ,padrona assoluta del campo nei 2 quarti centrali, ma lascia buone sensazioni per il CM in vista del proseguo del campionato dove, ne siamo certi, non mancheranno le occasioni per raccogliere soddisfazioni.

-