Pall. Melegnano – Thunder Codogno

-

Pall. Melegnano – Dresano Basket

-

Pall. Melegnano – Basket Melzo

-

Pall. Melegnano – ABC Bk Crema 010

-

Pall. Melegnano – San Rocco 04 S.Angelo Lod.

-

Pall. Melegnano – Basket Lodi

-

Pall. Melegnano – Pol. Orat. San Luigi Codogno

-

Pall. Melegnano – CM BASKET 84

Nostro quintetto iniziale: Sau, Caputo, Ferrarini, Merzi e Giavina Mauro.

Prima partita dell’anno persa con molto rammarico.
Nel primo quarto non abbiamo difeso. Pronti via subiamo una tripla a cui rispondiamo con un tiro da 2 di Ferrarini e dopo i primi 4 minuti siamo sul 7 pari. Il nostro quarto finisce lì. Non segnamo per oltre 5 minuti. Subiamo sino al 21 a 10 finale.

Nel secondo, cominciamo a difendere e le difficoltà per gli avversari si notano immediatamente. Facciamo fatica anche noi a segnare, ma recuperiamo piano piano lo svantaggio e con un bel canestro di Pellecchia arriviamo al meno 7 a fine quarto. 22 a 27.

Al rientro dal riposo, iniziamo con un buon piglio e arriviamo al meno 4. Purtroppo è un fuoco di paglia dato che prendiamo un 6 a 0 che ci riporta sotto la doppia cifra. Lo svantaggio si dilata al meno 15 al 25′ minuto. Facciamo 3 cambi, ma la situazione non migliora. Chiudiamo il quarto sul meno 17.
37 a 54. Partita virtualmente finita.

Nell’ultimo quarto, grazie ad un’attenzione maggiore ed un probabile rilassamento degli avversari, diamo una scossa alla partita e con una tripla di Ferrarini al 34′ minuto siamo a meno 7.
Inizia una nuova partita.
Gli avversari sentono la pressione e la panchina ed un giocatore prendono un tecnico, che non sfruttiamo sino in fondo. A meno di 3 dalla fine un gran recupero di Sau, permette a De Nuzzo di collocare la palla del sorpasso a canestro. Una seguente tripla, veramente malefica degli avversari, ci riporta sotto. Ci proviamo con Ferrarini e poi 2 volte con Caputo (tiro da 3 sul ferro), ma non cogliamo il match point. Perdiamo di 2 punti non avendo tirato a canestro negli ultimi 20 secondi con palla in mano.
Veramente peccato, non esser riusciti ad offendere nell’ultima azione della partita.

La sostanza è che siamo una squadra che ha delle potenzialità, ma non riusciamo ad esprimerle in modo continuativo, penalizzando il risultato. Delle amnesie difensive e un certo lassismo nell’affrontare con piglio la partita sin dall’inizio (sia primo che terzo quarto), ci condiziona nel resto dell’incontro.

Abbiamo quasi finito il girone di andata. A parte 2 o 3 squadre che son nell’elite del campionato con cui comunque ce la giocheremo; per il resto potremo tranquillamente battere tutte le altre, qualora si decida di frequentare gli allenamenti predisposti dal coach in modo più significaivo, di quanto accaduto in questa prima parte di campionato.

-

Pall. Melegnano – Stam Mediglia

-

Pall. Melegnano – Malaspina Sport Team

-