Serie D: CM Basket – Basket Melzo

É mancata solo la vittoria al CMBasket84  per rendere indimenticabile questa serata di inizio ottobre. Dopo oltre 18 mesi, infatti , la storica palestra di Via Radioamatori ha
potuto ospitare una gara ufficiale di basket. Ospite della formazione del presidente
Molinaro, il basket Melzo reduce, la scorsa stagione, da un pregevole cammino in
campionato culminato con la finale, persa al supplementare, per l’accesso alla C
silver contro il basket Corsico.

Di fronte a un contingentato numero di spettatori, a
causa delle limitazioni imposte dalla FIP, la squadra di Coach Ricci, assistito da coach Azzoni e per l’occasione dal presidente Molinaro, ha rivelato i volti nuovi che andranno a difendere i colori societari in questa lunga e speriamo soddisfacente
stagione.

La sorpresa più grossa è in avvio di gara con il giovanissimo Cè (2005!)
lanciato in quintetto e capace, alla sua prima gara ufficiale, di andare in doppia cifra
di punti abbinandola ad una difesa senza timori contro i più esperti avversari.

Il primo quarto procede equilibrato regalando, grazie alla freddezza in lunetta di Salzillo, altro nuovo acquisto e top scorer di serata con 18 punti, due punti di vantaggio alla prima sirena.

Nel secondo quarto il CM tenta il primo mini allungo
(24-19 al 15°) grazie ad 8 punti di Salzillo nel solo parziale, prima che Antelli e
Scirea riportino Melzo alla perfetta parità del 20°.

Gli ospiti riaprono le ostilità nella terza frazione migliorando nettamente le percentuali al tiro e riuscendo a staccare il
CM senza però raggiungere mai la doppia cifra di vantaggio, i 9 punti di distacco del 27°(46-55) sono anche il massimo vantaggio esterno , che scollina alla terza
sirena su un comunque rassicurante per gli ospiti + 7(50-57).

La zona con cui Coach Ricci schiera la difesa nel 4° quarto permette ai gialloblu di casa di riavvicinarsi nel punteggio grazie ai punti di Conca e soprattutto di Gabaldi che portano il CM a giocarsi gli ultimi 3 minuti sul – 3(64-67).

Qualche palla persa in maniera inopportuna e un fallo antisportivo fischiato allo stesso Conca ,forse con troppa fiscalità, permettono agli ospiti di allungare sul + 10 finale, scarto sicuramente pesante e non veritiero per quanto fatto vedere in campo.

Testa comunque ai prossimi impegni e divieto di abbattersi per il CM che, al netto di una difesa da registrare, può comunque trovare elementi di
soddisfazione anche in una serata cosi.

#cmbasket84 #1solagrandesquadra  #cassinadepecchi

One comment

Join the Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *